Corridonia:finanziamento della Regione per il mattatoio: così stanno le cose

Dopo l’assemblea pubblica alla quale abbiamo partecipato, il sottoscritto, e i collegi Capponi e Pistarelli, mi risulta che il Sindaco e alcuni Assessori si siano recati dal Pres. Spacca e dall’Assessore al Bilancio Marcolini per verificare l’effettiva esistenza dello stanziamento, di circa 200 mila euro, per il ripristino del mattatoio comunale di Corridonia.

Il Sindaco ha successivamente dichiarato di aver ricevuto risposta negativa. In proposito riassumo l’andamento dei fatti:

  1. i Consiglieri Regionali Massi, Capponi e Pistarelli, hanno presentato nel mese di dicembre scorso, durante la discussione del Bilancio Regionale 2009 un preciso emendamento per l’assegnazione di 200 mila euro al Comune di Corridonia per il ripristino del mattatoio;
  2. l’Assessore Marcolini, il Pres. Spacca, ed altri esponenti di maggioranza ci hanno chiesto di ritirare l’emendamento di cui sopra in quanto, in quel momento, nel Bilancio Regionale l’investimento in questione non era stato inserito;
  3. pertanto ci hanno, altresì, invitato a predisporre un O.d.g. che impegnasse la Giunta ad assegnare il finanziamento stesso nel corso dell’esercizio del Bilancio 2009 eventualmente con una apposita variazione di Bilancio. Gli stessi esponenti dichiararono la propria disponibilità ad approvare il documento all’unanimità.
  4. di conseguenza noi Consiglieri Regionali di Centrodestra insieme anche al collega Lippi dell’UDC abbiamo presentato tale O.d.g..
  5. tale documento è stato approvato all’unanimità con il voto del Pres. Spacca, compreso.

Ora le cose sono due: se il Pres. e Marcolini pensano di disattendere un impegno assunto di fronte al Consiglio se ne prendano la responsabilità; se invece volevano dire che attualmente la somma non è contabilmente ancora impegnata, questo è vero, ma siamo fiduciosi che l’imputazione al Bilancio sarà fatta in tempi brevissimi come per tanti altri impegni che Spacca, Marcolini e la maggioranza di Centrosinistra hanno assunto. Noi Consiglieri del Centrodestra assicuriamo la nostra opera di “pressing” e di controllo.

Ancona, 3 Febbraio 2009
IL CONSIGLIERE REGIONALE PDL
Francesco Massi