Attivazione del servizio di Stroke Unit e di Stroke Team nell'ospedale di Macerata

 


 

Assemblea legislativa delle Marche

 

Al Presidente

Assemblea legislativa  Marche

SEDE

Interrogazione

 

 

OGGETTO : DELIBERAZIONE AMMINISTRATIVA N. 38/2011:  

Attivazione del servizio di Stroke Unit e di Stroke Team nell'ospedale di Macerata

a risposta orale urgente

 

Il sottoscritto consigliere regionale  

Vista la deliberazione n. 38/2011 “PIANO SOCIO-SANITARIO REGIONALE 2012/2014. SOSTENIBILITA', APPROPRIATEZZA, INNOVAZIONE E SVILUPPO” ed in particolare la sezione VIII3.2 riguardante la rete per l’Ictus cerebrale “...Nonostante l’aggiornamento delle strutture autorizzate, l’implementazione dell’effettuazione della trombolisi nei pazienti con Ictus che ne presentino l’indicazione è attualmente uno dei maggiori punti critici della Rete regionale, che dovrà essere potenziata con l'attivazione anche dell'Ospedale di Macerata...

Le principali azioni da realizzare coerentemente con gli obiettivi sopra indicati sono:   mettere a regime anche in un’ottica di Area vasta la Rete regionale delle Stroke Unit e degli Stroke Team”; (allegato ) 

Ricordato che, l'inserimento della Stroke Unit  e la sua attivazione presso l' Ospedale di Macerata, era stata inserita nel Piano di cui sopra grazie ad un emendamento del sottoscritto poi recepito anche dalla maggioranza; 

Considerato che a tuttoggi nell'Area Vasta di Macerata non è stata implementata nessuna struttura abilitata ad eseguire la trombolisi, conseguentemente le persone che hanno un Ictus nell'Area Vasta n. 3 debbono essere trasportate prima all'ospedale di Macerata per la diagnosi, di seguito dirottati verso i nosocomi di Jesi o di Fermo, perdendo così tempo prezioso e rendendo quindi più alta la percentuale di danni cerebrali.  A questo si aggiunge l' “apertura” ad orario del Servizio Antinfarto: lunedì, mercoledì, venerdì, fino alle ore 17; (I MARCHIGIANI SONO PREGATI DI NON AVERE INFARTI FUORI DALL' ORARIO DI APERTURA!) 

Sottolineato che questo modo di procedere della Giunta regionale non solo è iniquo nei confronti dei cittadini maceratesi, poiché lede il loro dirittio alla salute, ma non è neppure rispettoso dei costi sociali ed economici derivanti dall'insorgere di gravi disabilità conseguenti ad importanti danni cerebrali;

tutto ciò premesso

 

INTERROGA

il Presidente della Giunta  

per conoscere

  • entro quanto tempo l' Area Vasta n. 3 entrerà nel circuito della Rete regionale delle Stroke Unit e degli Stroke Team con l'implementazione di tale servizio nell'ospedale di Macerata, così come deliberato dall'Assemblea Regionale il 16/12/2011 nella seduta n. 63;
  • quando anche l'Ospedale di Macerata potrà offrire un servizio Antinfarto  quotidiano  necessario ad una provincia con una popolazione censita superiore ai 319.000 residenti.

 

 

Francesco Massi