Giacomo Bugaro

Da qualche giorno Giacomo Bugaro ci aveva manifestato il suo disagio e la sua difficoltà nel continuare a condividere la linea ed il progetto di NCD. Aveva anche accennato alla sua probabile intenzione di rientrare in FI. Il suo incontro con Berlusconi ci ha sorpreso per il metodo e ritengo che tale incontro abbia legittimato la richiesta del Coordinatore Nazionale NCD Gaetano Quagliariello. Ho detto spesso a Giacomo Bugaro che non sarebbe stata mai possibile una strategia di riavvicinamento a FI se non fossero cambiati tantissimi comportamenti di FI. (Appoggio al Governo, Primarie, Congressi, Preferenze ecc. ecc.). Per questo anche io ritengo che l’incontro di Bugaro con Berlusconi è stata una accelerazione inopportuna ed intempestiva.

Ora, insieme a tanti altri amministratori ed attivisti di NCD delle Marche raddoppierò il mio impegno affinchè la strategia ed il progetto di NCD vada avanti, prima di tutto nell’interesse del paese e poi nel leale sostegno ai nostri Ministri (Alfano-Lupi-Lorenzin) e ai componenti del Governo.

 

 

Francesco Massi

Capogruppo NCD

Regione Marche