Revoca dell’incarico al Direttore Generale A.S.U.R. Dott. Roberto Malucelli

Oggetto: Revoca dell’incarico al Direttore Generale A.S.U.R. Dott. Roberto Malucelli

MOZIONE

Il Consiglio Regionale considerato che

- con i due atti n. 954 e n. 955 del 09.10.2009 il Direttore Generale dell’ASUR Marche, Dott. Roberto Malucelli, ha nominato rispettivamente, i Commissari Straordinari delle Zone Territoriali n. 12 (San Benedetto) e n. 2 (Urbino) che attualmente sono vacanti delle proprie Direzioni;

- la scadenza di tutte le Direzioni delle Zone Territoriali è fissata al 31.01.2010;

- la nomina dei due Commissari appare del tutto inusuale e spropositata e prevaricatrice delle competenze della Giunta e dell’Assemblea anche e soprattutto perché quando si è resa vacante la Direzione della Zona Territoriale di Ascoli Piceno il Commissario è stato nominato dalla Giunta Regionale nella persona del Dott. Gentili;

- in particolare non si precisa quali siano i compiti, i poteri e i compensi dei predetti Commissari ed il modo con cui essi si raccordano con l’ASUR e con la Giunta;

- tali Commissari sono stati individuati in dipendenti delle Zone stesse, cosa che non è ammessa per i Direttori delle Zone e quindi non potrebbero avere le stesse competenze dei Direttori;

- il modo di operare del Dott. Malucelli, come anche riscontrato in altre procedure (es. assunzioni, concorsi, appalti, ecc con continue penalizzazioni e limiti alle competenze delle Aree Vaste) conferma la caratteristica di un Dirigente completamente svincolato da ogni raccordo con l’organo di Direzione politica, con il Consiglio Regionale e con la stessa legge regionale;

- viene ancora una volta violata la L.R. 13/2003. IMPEGNA LA GIUNTA REGIONALE a procedere alla revoca dell’incarico di Direzione Generale dell’ASUR Marche al Dott. Roberto Malucelli.

Ancona, 14 Ottobre 2009
Francesco Massi
Consigliere Regionale PDL